Gli organi sociali ai quali è demandato, secondo le rispettive competenze, l’esercizio delle funzioni sono:


I Soci si incontrano ogni anno, almeno una volta, nell’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio di esercizio, per deliberare la destinazione delle quote disponibili degli utili di esercizio e per il rinnovo delle cariche, secondo i tempi e le modalità stabilite dallo Statuto.
L’Assemblea dei Soci di Banca d’Alba si tiene solitamente nel mese di aprile ed è da anni la più partecipata d’Italia nel Credito Cooperativo.
Il Consiglio di Amministrazione è composto da 13 amministratori scelti tra i Soci ed eletti democraticamente dall’Assemblea dei Soci. Gli amministratori durano in carica 3 anni e sono rieleggibili.
Il Consiglio di Amministrazione ha pieni poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della Società, tranne quelli riservati per legge all’Assemblea dei Soci.
La figura dell’amministratore, come sancito anche dalla Carta dei Valori, riceve infatti un mandato di fiducia da parte dei Soci; un ruolo molto impegnativo, non solo in termini di legge, ma anche dal punto di vista morale.
Presidente: Tino Ernesto Cornaglia (vedi profilo)
Vice Presidente: Pierpaolo Stra (vedi profilo)
Amministratori: Antonello Borlengo, Matteo Bosco, Giovanni Cucco, Margherita Fenoglio, Gian Franco Marengo, Giulio Porzio, Pierluigi Rinaldi, Federica Rosa, Renata Siccardi, Mario Viazzi, Elvezio Volta.
Il Comitato Esecutivo è composto da 5 membri del Consiglio di Amministrazione, nominati dallo stesso Consiglio dopo l’Assemblea Ordinaria dei Soci.
Il Comitato Esecutivo riferisce al Consiglio di Amministrazione ed al Collegio Sindacale, almeno ogni sei mesi, sul generale andamento della gestione e sulla sua prevedibile evoluzione nonché sulle operazioni di maggior rilievo per dimensioni o caratteristiche.
Presidente: Pierpaolo Stra (vedi profilo)
Vice Presidente: Mario Viazzi
Componenti: Antonello Borlengo, Gian Franco Marengo e Giulio Porzio.

Presidente: Margherita Fenoglio
Componenti: Matteo Bosco, Giovanni Cucco, Federica Rosa

Il Collegio Sindacale vigila sull’osservanza della legge e dello Statuto, nel rispetto dei principi di corretta amministrazione e in particolare sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla Società e sul suo concreto funzionamento.
L’Assemblea Ordinaria nomina 3 Sindaci effettivi e 2 Sindaci supplenti. I Sindaci restano in carica 3 anni e sono rieleggibili.
Presidente: Maurizio Giacosa
Sindaci Effettivi: Michelangelo Bonardi e Mariella Bottallo
Sindaci Supplenti: Riccardo Cirio e Massimo Sibona

Il Collegio dei Probiviri è un organo interno della Società volto a risolvere eventuali controversie che dovessero insorgere tra Socio e Società.
È composto da 3 membri effettivi e 2 supplenti scelti fra i non Soci.
Restano in carica 3 anni e sono rieleggibili.
Presidente: Marco Didier
Probiviri Effettivi: Teodoro Bubbio e Patrizio D’Agata
Proboviri supplenti: Alessandra Busca e Alessandro Durando

Componenti:
Federica Rosa – Coordinatore del Comitato
Matteo Bosco,
Giovanni Cucco

L’Organismo di Vigilanza è costituito dai componenti del Collegio Sindacale ed ha il compito di vigilare in modo continuativo sul funzionamento e l’osservanza del Modello Organizzativo e di curarne l’aggiornamento.
All’Organismo di Vigilanza sono affidati i seguenti compiti:

  • vigilare sull’osservanza delle prescrizioni normative e regolamentari atte alla prevenzione dei reati descritti nel Decreto e commessi da parte degli Organi Sociali, del personale, delle Società di Service e degli altri soggetti terzi;
  • verificare l’adeguatezza e l’efficacia del Modello nella prevenzione dei reati che possono comportare la responsabilità della Banca, in relazione all’assetto aziendale;
  • aggiornare il Modello Organizzativo in relazione a mutate condizioni aziendali e/o normative.

Tutte le segnalazioni all’Organismo di Vigilanza da parte di esponenti aziendali, dipendenti o da parte di terzi ed aventi ad oggetto violazioni del Modello devono essere inviate per iscritto o attraverso la seguente casella di posta elettronica appositamente dedicata: organismovigilanza@bancadalba.bcc.it


Il Direttore Generale persegue gli obiettivi gestionali e sovrintende allo svolgimento delle operazioni e al funzionamento dei servizi, secondo le indicazioni del Consiglio di Amministrazione, assicurando la conduzione unitaria della Società e l’efficacia del sistema dei controlli interni.
Prende parte con parere consultivo alle adunanze del Consiglio di Amministrazione e ha il potere di proposta in materia di erogazione del credito. Prende parte alle riunioni del Comitato Esecutivo e dà esecuzione alle delibere degli Organi Sociali.
Direttore Generale: Riccardo Corino (vedi profilo)
Vice Direttore Generale Vicario: Elvio Curti
Vice Direttore Generale: Enzo Cazzullo